search

Pedals Runber-X MKS Indoor Freestyle

€23.53


The Runber-X is a unicycle pedal for indoor use. Ideal for Freestyle. The Runber–X features rounded rubberized corners to protect indoor surfaces and plastic pins for grip. The Runber-X is made of plastic and has a 9/16th thread spindle. 

Body: Plastic-rubber mix. 

Color: light grey.  

Size: 102 x 82 mm. 

Weight: 312 g. 


Quantity

 

COLOR CUSTOMIZATION

 

INSURED SHIPPING

 

LEADTIME

THE PEDALS FOR YOUR UNICYCLE

One of the most stressed parts in the unicycle are the pedals. Every time your unicycle falls, at least one of your pedals is hit by something or bumps into something. For many riders pedals are to be considered consumables and their replacement is a normal event, that can be even scheduled. On the other hand, we have to say, that the quality of pedals in recent years has improved a lot.

SHORT INTRODUCTION

ADDITIONAL INFORMATION

There are plastic pedals (mandatory for indoor and track use) and metal pedals, the latter usually made of aluminum. The outdoor pedals often have metal pins that can be removed or replaced even if this possibility is often only theoretical because after an intense use often the pins are ruined and deformed and their removal and replacement is quite problematic. The metal pins are used to increase the grip with the shoes. Another important aspect is the thickness of the pedal. The thinner the pedal the closer the sole to the pedal axle will be. This increases the perception and reactivity improving balance. Pedals with metal pins may be very sharp if they impact on the legs, so make sure you always wear appropriate protections. Some plastic pedals are however very robust and well suited to training sessions and/or excursions even without leg guards. All our pedals are 9/16 size.

VP-532 MIRAGE, MAD-PRO 015, PUSH-N2
HOW TO MOUNT THEM CORRECTLY

All pedals with Pin are ideal for mountain unicycling and Off-road. The MAD-PRO 015 offers a large area, is super grippy, light and really robust. It's the right pedal also for high level Trial. If you have chosen one of these types of pedals it is very important to know how to mount them correctly. Here is the link to our manual with some useful tips.

A GRIP THAT COMES FROM THE SKATEBOARD WORLD

In the recent years a new type of pedals with a grip similar to that of skateboards has become popular in our world. In this category you will find different models that use this anti-slip system. This is a very interesting pedal, the only aspect to consider is that the Grip-surface is quite delicate and wears out quickly. In this case, just remove the edges of the layer that do no longer stick on the pedal, by cutting them with a nail scissors. When the Grip-Tape has worn out completely, we advise to remove and replace it with a new Grip-Tape that you can easily buy on internet or in a Do-It-Yourself, where you will find sheets of various sizes. You will have the chance to try different Grip-Tapes and define which is the best for you.

PEDIVELLE

MAD4ONE MAD-TECNO - MAD-TECNO FREESTYLE - AGILE - MADE IN ITALY

Materiale Alluminio Ergal AL-7075-T6
Tipo di lavorazione
MAD-TECNO e MAD-TECNO FREESTYLE
Forgiato e lavorato a CNC
Tipo di lavorazione
Pedivelle Made in Italy
Lavorate dal pieno a CNC
Tipo di lavorazione
AGILE
Forgiato e ottimizzato nella forma con macchinario CNC per garantire leggerezza (-30% rispetto alle MAD-Tecno).
MADAPTER (Rollo Disc per Flatland) MADAPTER Tecno per pedivelle MAD-Tecno
MADAPTER made in Italy per pedivelle Made in Italy
Questi due tipi di MADAPTER non sono compatibili fra di loro
Sulle pedivelle AGILE non è possibile montare i MADAPTER

Le pedivelle MAD-Tecno

nascono nel 2016 e sono la linea di pedivelle ISIS standard Mad4One, disponibili nella versione 1, 2 o 3 fori. Sono state realizzate per forgiatura cercando di coniugare la funzionalità con il costo e la robustezza.

Marco Vitale “These cranks born in my mind as training cranks, strong enough to resist any kind of “mistreatment” for long time, however not so expensive. The pedal thread is an important issue. We experienced, that nothing wrong happens to the thread, if you tighten your pedals in the proper way, but it is enough to ride once with loose pedals, that you rip the thread. Now, after the first tests on the TECNO cranks I’ve learned, that Shape and Design are more important than the pure weight. Many testers have reported that the TECNOs’ weight is similar to the one of the old heavy cranks, but they work close to the lightest Mad4one, and their stiffness makes you feel more safe. Thank you to the MAD TEAM, that testing our products always helps us to improve!".

Le pedivelle AGILE

nascono dal progetto MAD-Tecno, quindi anche loro in ERGAL AL7075-T6 (la più resistente delle leghe di ALU), forgiato e ottimizzato nella forma con macchinario CNC per garantire leggerezza (-30% rispetto alle MAD-Tecno).

Abbiamo cercato di ridurre il più possibile il Fattore Q e ce l'abbiamo fatta :)

Infatti le AGILE sono più strette rispetto alle standard ISIS, il loro Fattore Q (ovvero la distanza tra l'esterno di una pedivella e l'esterno dell'altra pedivella, misurata nel punto in cui l'asse del pedale si attacca) è stato ridotto di 3mm per parte, ovvero per un totale di 6mm.

I PLUS del progetto AGILE ?   ROBUSTEZZA e LEGGEREZZA.

Le pedivelle made in Italy 6-Pin Short

Il monociclo da velocità su pista Mad4One RACE EVOLUTION, nato nel 2011, (5 medaglie d’oro con S.Kobayashi al Mondiale  2012 a Bressanone - Unicon XVI), e ulteriormente perfezionato nel 2018 (8 medaglie d’oro con Niklas Wojtek e Alina Czimek al mondiale 2018 in Corea  – Unicon XIX), ha un’interfaccia appositamente sviluppata. Perché in questo caso ci siamo allontanati dal concetto ISIS e quindi dall’approccio standard?  Per aumentare l’efficacia della spinta sui pedali abbiamo voluto ridurre la distanza dei piedi dalla linea di marcia e per raggiungere questo obiettivo abbiamo realizzato un’interfaccia mozzo-pedivella meno ingombrante del sistema di aggancio ISIS.

Le pedivelle made in Italy 6-Pin e 10-Pin

Le pedivelle 6- e 10-Pin nascono nel 2010-2012 dalla collaborazione, oramai decennale, di Vitalber con uno dei laboratori di sviluppo e lavorazione CNC piu' quotati a livello italiano. Con loro abbiamo cercato e raggiunto in questo prodotto una valida ottimizzazione tra peso e fatica. Le pedivelle Mad4One 6Pin e 10Pin sono la risposta concreta alle esigenze di gara, dove si punta alla massima prestazione, anche se a discapito della durata (pensiamo ai rally di Formula 1 dove alcuni componenti strategici hanno una durata di vita limitata nel tempo,  ma le loro caratteristiche sono determinanti per il raggiungimento dell'obiettivo di gara). Le pedivelle Mad4One 10Pin sono al 100% compatibili con qualunque mozzo ISIS e sono realizzate dal pieno in Ergal AL-7075-T6. Il sistema 6Pin è un sistema proprietario Mad4One compatibile unicamente con le parti 6Pin prodotte da Mad4One. Mozzo 6Pin 100mm, Mozzo Disc 6Pin 100mm, pedivelle 6Pin.

Quale è la differenza tra le pedivelle made in Italy 6-Pin e le 10-Pin?

L'elemento che differenzia il sistema 6Pin dal sistema 10Pin e ISIS è il diametro dell'asse del mozzo. I mozzi ISIS hanno un diametro di 22mm, il sistema 6Pin ha un diametro di 25mm. L'incremento di diametro del sistema 6Pin permette la realizzazione di mozzi in alluminio lega Ergal 7075 in sicurezza anche per un uso gravoso come Trial, Street, Flatland e Muni. I nostri test ci hanno indicato che un mozzo ISIS realizzato con lo stesso materiale (la lega di alluminio più forte in assoluto)  possono essere usati senza problemi nel freestyle e nel race mentre nell'uso gravoso si è evidenziato che bastano 10 salti in discesa (drop) di 100cm con pedivelle da 140 e un rider da 75kg per rompere il mozzo. Il sistema 6Pin invece è usabile senza problemi anche nel Trial più estremo. Un'ultima considerazione va fatta sul concetto componenti da gara, l'alluminio utilizzato (Ergal 7075) ha delle caratteristiche meccaniche che permettono di realizzare in sicurezza pezzi piuttosto leggeri. L'alluminio a differenza dell'acciaio se  sottoposto a sollecitazioni vicine ai carichi massimi possibili presenta una resistenza alla fatica molto minore. Di fatto ogni volta che il carico si avvicina ai suoi valori massimi si creano delle microfratture invisibili nell'alluminio, durando queste sollecitazioni ad un tratto il componente si rompe anche se il carico non ha mai superato il carico massimo possibile. Purtroppo determinare la lunghezza della vita "a fatica" di un componente non è possibile perché dipende da molti fattori difficilmente calcolabili e/o rilevabili. Nella nostra esperienza possiamo dire che anche le pedivelle più leggere da noi progettate hanno avuto una vita più che sufficiente per affrontare in sicurezza alcune gare e relativi allenamenti. Molto importante per il sistema 6Pin è il montaggio delle pedivelle che deve avvenire in modo corretto.

Ecco alcuni commenti a caldo di Top Rider che per primi hanno testato le pedivelle MAD-Tecno

Axel Kästle

"I ride the cranks now 2 weeks!The feeling from the old and the new cranks are the same! Maybe at grinds the new one are a little bit slifer!I´am 100% happy with the new cranks!"

Pierre Sturny

"Hi everybody! I'm proud to ride with the new Mad4one 125mm Tecno Cranks since two weeks now! I believe these are the best cranks ever. The design is really nice, with the mad4one logo like the old ones. The shape is really different from the old ones, and I'm sure they are unbreakable. The ISIS system is also different, with no Pins, it's easier to mount on your Isis axis. I use them for flatland and street now, with the new MADApter, on my opinion that's the best system for flatland combos. You can also have them on 135mm, perfect for Trial riding. The best news is the price, more or less half than the old ones. Enjoy your ride, with Tecno!  Pierre".

Patrick Schulte

"As one of the tester of the new Mad4one Cranks the techno cranks, I want to travel with you back in time where I started to learn all the flat tricks. 7 years ago I had cranks that were so dangerous to use. My foot smashing against the sharp edge, caused me to walk with pain for 2 weeks. Every other week I had to get myself a new pair of shoes, because they all got wrecked. What would life be if I had cranks like the techno Mad4one one's. The edge is softly and with the MadApter you have a big surface which makes rolls a lot easier, and safes the life of your shoes a lot ;) For flatland I would recommend you the 125mm version, but my personal favorite are the 114mm, yes size does matter ;) Of course with MadApter in your preferred color, individualize your Unicycle. In general if you are quite new to Street, Trial and Flat and looking for solid cranks go for the Tecno M41's!".

Adrien Delecroix

"Riding with them is very good, obviously I speak of flat and trial.... I do not see a lot of difference between the MAD-TECNO and the old Mad4One... they look very strong and also the shape looks strong.... the MAD-TECNO do not touch the frame any more, they are smaller....".

Oskar Ritter

"First of all, despite the new shape, I think the new Mad4One techno cranks feel almost exactly alike the normal Mad4one cranks. But the new shape makes them a lot stronger, without the weight being increased remarkably. Also the standard Isis system, without pins, makes it even easier to mount. So the cranks are stronger, perfectly shaped, only a little bit heavier than the previous model, and best of all, half the price of the original".

Eli Brill

"The new Mad4One Tecno cranks are rugged and sleek, and flip faster than any crank I've ever ridden. The zero Q design is also ideal for roll combos. I've been riding Mad cranks since the first prototype batch in 2010, and this new evolution is a welcome improvement to cranks that were already my favorite.".

La linea in acciaio URC è stata pensata per un pubblico più ampio. Abbiamo studiato attentamente il rapporto qualità-prezzo per essere in grado di offrire monocicli e componenti che si posizionano sempre tra i migliori della loro categoria. Anche qui trovi la stessa flessibilità che trovi in Mad4One. Il nostro approccio non cambia: il telaio realizzato in acciaio al cromo-molibdeno CrMo-4130, l’ampia gamma di mozzi e pedivelle, dalla versione standard alle top di gamma MAD-Tecno e Agile, il ricco ventaglio di scelte in ambito freno a disco Shimano, vanno proprio in questa direzione e permettono un upgrade del tuo muni dalla configurazione standard che proponiamo al setup piú evoluto. Il nostro obiettivo è darti la possibilità di “costruire” il tuo muni come lo desideri e nel rispetto del budget di spesa che ti sei prefissato.

1 Sella tradizionale o Handle Saddle

Una opzione decisamente innovativa è la Handle Saddle. Nata nel 2017 la Handle Saddle è la sella per monociclo di nuova generazione sviluppata da Mad4One. Eccellente in robustezza, ottima in leggerezza e rigidità. Grazie alla formidabile maneggevolezza e alla grande affidabilità  hai totale controllo del tuo monociclo su percorsi impegnativi e ripide discese. In combinazione con la MaAD-Extension offre la possibilità di personalizzare la posizione delle mani.

4 Pedivelle ISIS standard o le Top di gamma MAD-Tecno e AGILE

Anche in ambito pedivelle la scelta è veramente ampia. Partiamo dalle pedivelle standard ISIS UnicycleStuff a 1 foro, e arriviamo alle top di gamma MAD-Tecno o Agile 1, 2 o 3 fori. Tecno e AGILE sono realizzate con lo stesso stampo, anche il materiale è identico, ERGAL AL7075, la lega di alluminio che offre la massima resistenza e rigidità. Ma dove si differenziano? Nella fase di finitura le Tecno vengono smussate mentre le AGILE vengono ulteriormente fresate con diverse lavorazioni CNC che ottimizzano il peso senza compromettere in alcun modo la robustezza (sono -30% più leggere delle Tecno). Abbiamo inoltre cercato di ridurre il più possibile il fattore Q e ci siamo riusciti. Le pedivelle AGILE sono più strette rispetto allo standard ISIS. Il loro fattore Q è stato ridotto di 3 mm per lato, per un  totale 6 mm. Un fattore Q ridotto migliora l'efficienza della pedalata (si genera maggior energia con più aerodinamica) soprattutto nelle alte velocità, come nella velocità su pista.

2 Tubosella indistruttibile

Una opzione che consigliamo è il tubo sella Mad4One XXL, forgiato 3D in un pezzo unico da 40 cm è in assoluto il più lungo e robusto oggi presente sul mercato. La parte superiore del tubo è a doppio spessore per evitare rotture di ogni genere. La testa è inclinata di due gradi e può essere utilizzato in entrambe le direzioni.

5 Ruote costruite a mano

Le ruote montate sui nostri monocicli sono tutte costruite a mano da noi nel nostro laboratorio con incrocio dei raggi in quarta. Con questo termine si indica il numero di incroci che effettua un raggio prima di giungere al cerchio. In una ruota incrociata in quarta il raggio ne interseca altri quattro tra il mozzo e il cerchio. L'incrocio dei raggi permette di gestire in modo piú performante la torsione dovuta alla frenata che viene trasmessa dal mozzo al cerchio. I’incrocio 4X richiede un processo di assemblaggio più accurato e costoso, che, combinato con i componenti di alta qualità utilizzati, garantisce una durata e una resistenza della ruota molto migliori.

3 Il telaio rigido, robusto e affidabile, nato dall'esperienza Mad4One

La scelta del materiale “giusto” è un elemento molto importante dell’intero progetto di un telaio. I telai URC sono realizzati in lega di acciaio al cromo-molibdeno una lega di acciaio speciale che garantisce una maggiore resistenza al carico, un peso specifico inferiore e una migliore resistenza alla trazione rispetto all'acciaio non legato. Nella progettazione di questo telaio abbiamo inoltre prestato grande attenzione al rapporto diametro-spessore dei tubi e a tutti i dettagli come il doppio attacco del freno a disco saldate al telaio e le doppie guide dei tubi freno.

6 Un'ampia gamma di freni a disco Shimano

Trovi un'enorme varietà di prestazioni nella vasta scelta di sistemi frenanti che proponiamo. Dalla prima opzione, valida nella performance e paragonabile in termini di qualità, ai freni a disco che di norma trovi sui muni più conosciuti presenti sul mercato; alle soluzioni più potenti, fino ai sistemi a 4 pistoni, che offrono un'eccellente modularità e una potenza di frenata  superiore in ogni condizioni, dando grande sicurezza e controllo in discesa.

Molti ci identificano per le varietà di colori e combinazioni possibili che offriamo, ma la nostra identità principale è quella di ingegneri progettisti attenti alle soluzioni legate a funzionalità e solidità. Perchè i colori? Perchè il monociclo è anche divertimento e passione, se è monotono e privo di personalità che divertimento è?

DIAMETRO TUBOSELLA  25.4 mm PASSO CUSCINETTO 100 mm DIAMETRO PORTA CUSCINETTO  42 mm

TELAIO S M L
GRANDEZZA MAX. PNEUMATICO 26" x 2.5" 29" x 2.5" 29" x 3.25"

Il telaio: quale è la taglia giusta per me?

L’altezza del telaio sommato allo spessore della sella e alla lunghezza delle pedivelle definisce la “lunghezza minima gamba” necessaria per poterlo usare, stiamo parlando della misura B del nostro monociclo.

La ruota: quale grandezza posso montare?

Dopo aver definito la grandezza del telaio giusta per me, sia esso un Muni URC o Mad4One, devo sapere quali grandezze ruota possono essere montate su quel telaio. Il telaio in alluminio è infatti proposto in 3 taglie, mentre quello in CrMo in 4 taglie diverse.

Alcune misure importanti per non sbagliare

Quale è l'altezza giusta della sella? Come misuro la lunghezza della mia gamba? Come faccio a calcolare quanto deve essere lungo il mio tubo sella? Sono alcune delle domande che ci poniamo quando inizio a configurare il mio nuovo monociclo.

Come prima cosa leggo le istruzioni di montaggio

Ho appena ricevuto il mio nuovo monociclo e per prima cosa leggo attentamente le istruzioni di montaggio allegate. Sono informazioni utili non solo per la fase di montaggio, ma per un corretto utilizzo e gestione nel tempo del mio monociclo.

Quali sono le differenze tra le varie grandezze muni?

Partiamo con un Muni per i più piccoli, il Mini-Muni 20” che proponiamo con pneumatici x2.60 o x2.80. Piccolo ma potente con tutte le caratteristiche di un Muni da adulto. Passiamo quindi alle due misure intermedie,  24” e 26”. Leggeri e facili da guidare per giovani ragazzi e ragazze che devono ancora crescere in corporatura e forza. Approdiamo quindi ai classici 27.5" e 29", la scelta migliore per gli appassionati di Downhill (DH) and Cross-country (XC).

Il freno sul monociclo è utilizzato in modo differente da come si usa sulla bicicletta

Lo scopo essenziale del freno sulla bicicletta è quello di permetterci di rallentare o fermarci. Sul monociclo il freno è usato per regolare la velocità e mantenere l’equilibrio in discesa anche a velocità sostenuta. È quindi facile abituarsi e  tenere il freno sempre in controllo, a volte anche con pressioni sulla leva molto basse. Questo utilizzo leggero e prolungato è un errore che può costare caro.

E ora allunghiamo la nostra Handle Saddle ... ecco la MAD-Extension

Una sella modulabile nell’inclinazione e nell’estensione permette di distribuire il peso migliorando il comfort, soprattutto nelle lunghe distanze. Esistono varie alternative sul mercato. La MAD-Extension è la soluzione  giusta per allungare la tua Handle Saddle. Esistono due tipi di montaggio, il montaggio standard Mad4One e il montaggio URSLI.

Stai cercando un muni più robusto del Mad4One? Ecco il MONTAGNA

Si, il  MONTAGNA è di fatto un Mad4One in tutti i suoi componenti, ma con telaio in acciaio. E’ un setup che abbiamo confezionato solo per la versione Muni URC, per le ruote 26”, 27.5” e 29”. Il prezzo comprende già le migliori scelte in ambito mozzo (Mad4One Disc ISIS), pedivelle (ISIS MAD-Tecno 2 fori), cerchio (rinforzato) e pneumatico, ma il telaio è quello degli URC, fatto in lega di acciaio al cromo molibdeno Cr-Mo-4130, la migliore lega in acciaio oggi disponibile, che garantisce una maggiore resistenza al carico, un peso specifico inferiore e una migliore resistenza alla trazione rispetto agli acciai comuni al carbonio.